Il 19 giugno scambi di best practice tra Francia, Grecia, Portogallo e Romania
San Venanzo villa faina

San Venanzo punta sull’ecoturismo e sui fondi europei Erasmus+. Il 19 giugno alle 16 e 30 al centro congressi ”La Serra” si terrà la conferenza “Ecoturismo e sviluppo del territorio”, atto finale del progetto “E.E.F. Ect.–European Eudcation Fostering Ecotourism”, cofinanziato dal programma europeo Erasmus+, patrocinato dal Comune di San Venanzo e coordinato dall’associazione Travelogue di Marsciano.

Scambi di best practice e risultati del progetto iniziato nel 2017 caratterizzeranno l’iniziativa alla quale saranno presenti i partners di Francia, Grecia, Portogallo, Romania. Previsti gli interventi del sindaco Marsilio Marinelli, i rappresentanti dell’istituto omnicomprensivo Salvatorelli–Moneta di Marsciano e la prof.ssa Paola De Salvo per il dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli studi di Perugia.

Durante la conferenza saranno illustrate le attività realizzate per la promozione dell’educazione ambientale e lo sviluppo dell’ecoturismo e sarà presentato il Manuale per la promozione dell’Ecoturismo, contenente strategie di marketing per la promozione di settore e per la raccolta delle buone pratiche. Focus anche sui benefici derivanti dalla diffusione del turismo ecologico e responsabile con una serie di consigli per i potenziali turisti.

condividi su: