La candidata del centro destra si è imposta con il 63,47%, contro il 36,53% di Stefano Massoli
mele-massoli ballottaggio

Francesca Mele è il nuovo sindaco di Marsciano con 5.644 voti ed il 63,47% dei voti validi. Al ballottaggio la candidata di centro destra vince nettamente su Stefano Massoli che ha raccolto 3.248 voti (36,53%), alla guida dello schieramento che includeva anche il Partito Democratico.

Una vittoria netta che si è concretizzata in tutte le 19 sezioni del Comune, con distacchi pesanti anche in alcune sezioni del capoluogo che si ritenevano più favorevoli a Massoli.

Un risultato storico, dato che era praticamente dal dopoguerra in avanti, che a Marsciano non arrivava al governo uno schieramento di centrodestra.

Massoli, parlando ai presenti nella sede del PD, ha dichiarato che “si può perdere ma si può perdere con dignità e noi lo abbiamo fatto”, annunciando una “opposizione forte in Consiglio comunale”.  Inoltre, ha detto, “occorre restare insieme per costruire il futuro per i giovani di Marsciano”.

Queste le prime dichiarazioni rilasciate a TamTam dal nuovo sindaco di Marsciano, Francesca Mele.

 

condividi su: