Bella prestazione delle allieve del Maestro Rubicondi al Campionato Italiano Cadette di Karate
gemelle pergolesi

Le gemelle “terribili” del karate non deludono. In una domenica da incorniciare le prestazioni di Asia ed Aurora Pergolesi, atlete perugine in forza alla Asd Karate Team Puleo di Firenze conquistano 2 medaglie al campionato italiano cadette di kumite svoltosi al Pala Pellicone di Lido di Ostia.
A salire per prima sulle materassine è stata Asia in una pool difficilissima. Vittoria netta al primo incontro, 3-0 contro la torinese Montuori. Il secondo incontro la vede opposta alla bresciana Simonini: passa per 2-1 al termine di un incontro al cardiopalma con la lombarda che in più di una occasione ha sfiorato il punto di gamba da 3 punti; terzo incontro contro la trevisana Trentin, sulla carta la favorita della giornata, battuta 2-0 grazie ad un eccezionale coach Francesco Puleo che ha guidato Asia verso la finale. Ad attenderla Sabrina Solimeno di Napoli che domina Asia battendola 3-1.

Tocca poi ad Aurora che arriva subito in semifinale battendo 3-1 la tarantina Di Bari. Brava la perugina a ribaltare un incontro che l’ha vista andare in svantaggio subito all’inizio del match; semifinale amara perché perde contro l’attenta ma battibile romana Gloria Aurora per 2-5; la finale sfumata si tramuta in “rabbia” agonistica scaricata contro la povera napoletana Francesca Spalice incontrata per la finale del terzo posto, un incontro senza storia 6-0 e medaglia di bronzo al collo.

L’amaro per l’oro sfumato individualmente viene ripagato dal successo di squadra. Karate Team Puleo si laurea campione d’Italia nella categoria kumite cadette con il determinante aiuto delle gemelle perugine allenate ed “allevate” dal maestro Rossano Rubicondi che, insieme al maestro fiorentino Puleo, hanno messo insieme un “connubio” fatto di entusiasmo, voglia di migliorarsi e di sognare i più alti traguardi.

condividi su: