In programma la sesta edizione della manifestazione culturale, che prenderà il via venerdì 21 giugno e si concluderà domenica 23
cartolina

Il 21 giugno è la Festa dei Musicisti in Europa, una manifestazione solidale e popolare in cui i musicisti, amatori e professionisti, si esibiscono in strada.  A Todi le celebrazioni sono organizzate dal Centro Studi Della Giacoma che da 6 anni coordina questo  appuntamento gratuito, coinvolgendo realtà musicali internazionali e locali:  9 corpi di ballo, 2 corpi di Majorette, 6 bande musicali, gruppi, 1 coro polifonico, l’Orchestra del Conservatorio Popolare di Ginevra, la Facoltà di Musica Michigan State University, yoga musicale, duo, quartetti, individuali, cantanti pop e lirici, italiani e stranieri. Musica classica, folk (mediterranea, klezmer, ellenica, spagnola, country americana, argentina, indiana), per banda, jazz, rock, pop, swing, woo-dop. Nessun palcoscenico, nessuna prenotazione, nessun biglietto da pagare. Appuntamento gratuito e aperto a tutti.

16:00-20:00 IL POMERIGGIO:  i concerti si svolgeranno dai giardini Oberdan a Piazza del Popolo, da Piazza Garibaldi a Corso Cavour, da Palazzo Pellegrini a Palazzetto Angelini in via S. Lorenzo, all’ex Chiesa di S. Benedetto, passando per il Vescovado, dove Michigan State University propone concerti per pianoforte, canto e violoncello, mentre il Gruppo FAI Todi offre visite guidate gratuite dalle 17 alle 19:30 in italiano e inglese ai piani affrescati del  Palazzo Vescovile

21:30 IL CORTEO MUSICALE: dai Giardini Oberdan a Piazza del Popolo, tutti i musicisti, danzatori e cantanti sfileranno dietro le 6 Bande musicali salutando la città prima di cominciare i concerti serali

22:0-24:00 LA NOTTE del SOLSTIZIO: concerti diffusi in strada, dai giardini a via Ciuffelli, passando per P.zza Umberto I, Via Mazzini, Piazza Fontana della Rua, Piazza Garibaldi, Piazza del Popolo,  e negli androni dei Palazzi Pellegrini e Angelini.

Tra le centinaia di musicisti, parteciperanno numerose formazioni musicali umbre, come le 6 bande musicali  Ensemble Crispolti-Carlo Della Giacoma (Todi), Complesso Bandistico Pantalla Pasquale del Bianco, Banda di Massa Martana, Filarmonica G.Verdi di Spina & Majorette, Filarmonica Marsciano Francesco Maria Ferri, Filarmonica di Pila, le quali guideranno il corteo di tutti i  partecipanti alle ore 21:30 dai giardini Oberdan sino a Piazza del Popolo e si esibiranno insieme al corpo di danza della Wonderful School Dance Umbria, ballerini di valzer, mazurka e tango avvolti nei loro abiti lunghi, coloratissimi e piumati; il giovane, fresco e preparatissimo Coro del Liceo Jacopone da Todi diretto da Vittorio Scanu, la formazione di ottoni itinerante The Brassies guidata dal trombettista tuderte Fabrizio Calistroni;  le acquaspartane The Spartane’s Dream Majorette,  ragazze  dai 5 ai 12 anni, che si esibiscono in coreografie luccicanti; il quartetto tuderte Adelma Rck con i chitarristi Roberto Aristei e Roberto Fredro, la cantante Francesca Chiavari e il batterista Massimo Fredro; il quintetto umbro dei Pyrofenix, dal funk, al blues attraverso il punk, con Angelo Pompili chitarra, Marco Novelli basso, Matteo Rinaldi chitarra,  Rachele Urbani voce, Alessandro Branda batteria/percussioni. Infine gli allievi delle Scuole Comunali di Musica di Todi e Marsciano si esibiranno nel coro di voci bianche, nei concerti per pianoforte e nella formazione Ensemble.

Per informazioni: Centro Studi Della Giacoma – info@centrostudidellagiacoma.it – 339.6531677. www.festadellamusica.beniculturali.it

Ecco il programma completo degli spettacoli.

condividi su: