Venerdì 12 luglio 2019 presentazione del nuovo ciclo di restauri e lavori di adeguamento
Todi-viadelMonte

Venerdì 12 luglio 2019, alle ore 18, presso la Sala Giunta del Comune di Todi si terrà una conferenza stampa sui lavori di restauro della Sala Affrescata di Via del Monte e del Ciclo Pittorico. Interverranno il Sindaco Antonino Ruggiano, l’Assessore ai lavori pubblici Moreno Primieri, l’Assessore Regionale Fernanda Cecchini, il Responsabile del restauro Marcello Castrichini.

Il Palazzetto di Via del Monte che si trova nell’omonima via, nel centro storico di Todi, a ridosso di piazza del Popolo per molti anni si è pensato che fosse la prima sede del Monte di Pietà di Todi. Durante i lavori di ristrutturazione sono emersi alcuni affreschi con scene raffiguranti donne danzanti che hanno permesso di collocare il palazzo e gli affreschi alla fine del ‘400.

Negli ultimi anni a seguito di ulteriori lavori di restauro sono venute alla luce scene del mito tratto dalla metamorfosi di Ovidio di Melagro e Atlanta, che si intrecciano alla Storia di Tideo e Menalippo. Il confronto di tali ritrovamenti con quelli presenti in un palazzetto in Piazza del Popolo e il riscontro con gli avvenimenti storici del tempo ha permesso di riconoscere il Palazzo, e quindi anche la sua sala affrescata, come residenza della famiglia degli Atti, che proprio in quegli anni ebbero la meglio sui rivali Chiaravalle.

L’edificio è attualmente utilizzato come spazio espositivo e gli interventi eseguiti hanno riguardato: l’adeguamento dell’impianto elettrico secondo le normative vigenti; la sostituzione dell’illuminazione con strutture portanti e faretti al led; l’installazione di impianto di allarme e di telecamera di sorveglianza; l’installazione di segnaletica di sicurezza e di emergenza e posizionamento di estintori portatili, secondo le norme di legge; varie tinteggiature. Il lavoro più consistente ed interessante è sicuramente la riscoperta ed il restauro degli affreschi.

I lavori sono stati finanziati con i Fondi POR-FERS 2014/2020 e sono inseriti negli attrattori culturali della Regione Umbria. L’edificio già utilizzato come spazio espositivo va ad arricchire il circito degli attrattori culturali, tanto è vero che all’inaugurazione del restauro farà seguito la presentazione della video installazione di “paesaggi di passaggio. The history show”, realizzato con il contributo della Regione Umbria  e con il patrocinio dei Comuni di Todi, Amelia, Avigliano Umbro e Montecastrilli, ideato e prodotto da Claudia Friggi per Artemide Experience, Associazione culturale per la promozione del turismo slow ed esperienziale, regia e concept video di Antonio Venti.

condividi su: