Gli utenti possono usufruire degli spazi digitali in sala Vallerani e presso la Biblioteca comunale, ricevendo assistenza da personale appositamente formato. Le iscrizioni al servizio sono aperte dal 10 luglio al 9 agosto 2019
dav

Il Comune di Marsciano mette gli spazi DigiPASS a disposizione degli utenti che devono effettuare l’iscrizione al servizio della mensa scolastica.

Si tratta degli spazi digitali di sala Vallerani, in piazzetta san Giovanni, e della sala Febbraro all’interno Biblioteca comunale, in piazza dello Statuto. Qui gli utenti potranno usufruire dei computer presenti e dell’assistenza di personale specializzato per effettuare la procedura di iscrizione al servizio che, si ricorda, può essere fatta solamente on line collegandosi al portale dei servizi scolastici del Comune di Marsciano, http://keyrefmarscianoportal.opendoor.it, accessibile anche dalla home page del sito web del Comune, cliccando nella sezione “Servizi scolastici”. Per la procedura di iscrizione è necessario essere in possesso di un indirizzo email valido e di un documento d’identità in corso di validità.

Questi gli orari in cui è possibile fruire degli spazi DigiPASS per iscriversi al servizio di mensa scolastica: sala Vallerani il lunedì, mercoledì e venerdì mattina dalle 09.00 alle 12.00; sala Febbraro della Biblioteca comunale dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 12.00 e il martedì e giovedì pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30.

I cittadini potranno comunque sempre rivolgersi per informazioni e assistenza all’Ufficio Servizi scolastici del Comune telefonando ai recapiti 0758747249/248/246/279, inviando una mail a istruzione@comune.marsciano.pg.it o recandosi in Municipio il lunedì e martedì dalle 9.00 alle 12.30, il giovedì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 17.30 ed il sabato dalle 9.30 alle 12.30.

Le iscrizioni alla mensa per l’anno 2019/2020 sono aperte fino al 9 agosto 2019. I richiedenti l’iscrizione dovranno essere in regola con il pagamento delle quote dovute per il medesimo servizio eventualmente fruito nell’anno scolastico precedente.

Per beneficiare di eventuali agevolazioni tariffarie è necessario presentare una attestazione ISEE in corso di validità. Si ricorda che l’ISEE ha validità fino al 31 dicembre 2019. Per continuare ad usufruire delle agevolazioni dovrà essere prodotta la nuova certificazione entro il mese di gennaio 2020.

 

condividi su: