Il commissario della Usl Umbria1 Luca Lavazza, prolunga i termini della probabile fine dei servizi del punto nascita di Pantalla, comunicando che stanno verificando la sicurezza dei turni anche per il mese di agosto
Luca Lavazza, commissario straordinario Usl Umbria 1

Con un comunicato stampa della Usl Umbria1, viene fatta una parziale marcia indietro rispetto a quanto era risultato dall’incontro, avvenuto tre giorni fa,  tra i sindaci dei Comuni della Media Valle del Tevere e l’assessore Bartolini e il commissario Luca Lavazza. Durante tale incontro era stato reso noto che i servizi del punto nascita dell’ospedale di Pantalla, “saranno coperti fino alla data del 22 luglio, quando l’attività del servizio sarà sospesa”.

Questo il comunicato della Usl Umbria 1.
In merito alle voci di chiusura del punto nascita dell’ospedale della Media Valle del Tevere, il commissario straordinario della Usl Umbria 1 Luca Lavazza precisa che: “Al momento è stato trovato il personale per coprire le turnazioni fino alla fine di luglio e sono in corso le valutazioni per verificare la sicurezza dei turni del mese di agosto, che dovranno essere garantiti da professionisti in corso di reperimento con procedure straordinarie”.

condividi su: