L'iniziativa, promossa e finanziata dalla Sezione Italiana dell’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità – IAPB Italia Onlus, è stata svolta su tutto il territorio nazionale
Uic Ospedale Perugia

È terminata, con enorme successo, la seconda edizione estiva dell’iniziativa “LA PREVENZIONE NON VA IN VACANZA”, organizzata nella nostra Regione dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – sez. Provinciale di Terni e Perugia.

Tale iniziativa, promossa e finanziata dalla Sezione Italiana dell’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della CecitàIAPB Italia Onlus, è stata svolta su tutto il territorio nazionale e finalizzata alla prevenzione e alla cura degli occhi dagli agenti atmosferici estivi: sole, acqua e vento sono agenti che possono danneggiare gli occhi.

Sono stati presenti a diversi eventi sul territorio Provinciale, in particolare alla Festa delle Acque di Piediluco e all’evento “CASTELLANDO”, dedicato ai bambini, tenutosi a Castel dell’Aquila, per la 4° edizione con grande successo. A Perugia, presso l’Ospedale S. Maria della Misericordia, in piazza Mazzini a Bastia Umbra e a Passignano sul Trasimeno. “Siamo molto soddisfatti di questa seconda edizione” ha detto il Presidente Provinciale Maurizio Sbianchi, “abbiamo potuto spiegare i rischi per la vista degli adulti ma soprattutto dei bambini e come prevenire il danneggiamento degli occhi anche nel periodo estivo, quando si è spensierati e si pensa solo alla vacanza”.

Durante gli eventi è stato distribuito materiale informativo (un opuscolo dal titolo “estate in vista” dove si riportano dei consigli per tutelare i nostri occhi durante l’estate) e dei gadget direttamente forniti dalla IAPB Italia Onlus. Sono state prese prenotazioni per effettuare in autunno dei check up ortottici gratuiti. I check up saranno effettuati a bambini dai 6 – 15 anni.

Un ringraziamento particolare ai componenti delle sezioni territoriali di Perugia e Terni è venuto dalla Presidente Regionale Francesca Sbianchi, “ dopo questo interesse dimostrato dai cittadini, ci proiettiamo già alla prossima edizione” ha commentato, “ma già ad agosto torneremo in campo con una grande iniziativa dedicata ai bambini ciechi e ipovedenti e con disabilità aggiuntive, con un Campus Estivo a loro dedicato, che organizziamo presso l’Abbazia di Monte Morcino dal 22 al 29 Agosto”.

condividi su: