Le rispettive Nazionali si preparano per gli europei e per le olimpiadi di Tokyo con una spettacolare Boxing night
Boxing Night Italia-Ungheria

Il suggestivo scenario della Rocca Medievale di Castiglione del Lago per la prima volta prestato allo sport. La grande boxe sarà protagonista della serata di lunedì 29 con il “dual match” fra le rappresentative olimpiche di Italia e Ungheria che si preparano ai prossimi Europei e soprattutto alle Olimpiadi di Tokyo, grande appuntamento del 2020, con le qualificazioni ancora da conquistare.  “Boxing night” che è un evento di valore assoluto: inizio alle ore 20 con lo svolgimento di 8 incontri da 3 riprese ciascuno fra i pugili italiani e ungheresi.

«Ci stiamo preparando insieme agli ungheresi da lunedì – ha spiegato Roberto Cammarelle, pluricampione mondiale e oro olimpico a Pechino nel 2008, oggi Team Manager della nazionale di pugilato – e quindi abbiamo accolto l’invito di Fabio Morettini a tenere qui il match finale, grazie anche alla preziosa collaborazione di Franco Casolini della Palestra Better. Sarà sicuramente un bellissimo spettacolo per il pubblico castiglionese che mi auguro venga numeroso lunedì alla Rocca Medievale ad applaudire i nostri atleti». Sarà presente anche il tecnico della nazionale Patrick Sumbu Kalambay, campione italiano, europeo e infine campione mondiale dei pesi medi fra il 1987 e il 1989.

condividi su: