Intervento neurochirgico alla testa per il motociclista marchigiano, rimasto gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto domenica mattina
Surgeon cutting cotton from scissor in operation room at hospital

È stato sottoposto ad un intervento chirurgico alla testa il motociclista marchigiano, rimasto gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto domenica mattina sulla statale “Apecchiese”. Al giovane centauro, trasferito nel tardo pomeriggio all’ospedale di Perugia, erano state riscontrate gravi lesioni, tra cui una trauma cranico importante. Proprio per il controllo della pressione intracranica, come riferisce una nota del S. Maria della Misericordia, si è resa necessaria l’applicazione di un piccolo dispositivo.

Ad effettuare l’intervento è stata una equipe di neurochirurghe, primo operatore la dottoressa Giulia Fiorucci, in costante contatto con la struttura di Rianimazione. A dare confermare che i parametri vitali sono soddisfacenti e che le condizioni del paziente sono stabili, è il medico di servizio Antonio Galzerano, che ha collaborato per la riuscita dell’intervento.

condividi su: