Condividi su facebook
Condividi su twitter
Degustazione d’eccezione, martedì 29 ottobre, con Diego Bosoni della prestigiosa cantina Lunae all'Istituto Agrario "Ciuffelli"
cantine-lunae-ospitalita-001-1920

Appuntamento speciale all’Istituto Agrario “Ciuffelli” di Todi, martedì 29 ottobre, con una degustazione a cura di Assosommelier dedicata a una delle zone vitivinicole più prestigiose della penisola, la Lunigiana. A rappresentare questa immensa riserva di biodiversità viticola uno dei produttori più noti dell’area, Cantine Lunae Bosoni, che sorge all’estremo est della Riviera Ligure di Levante.

Un viaggio attraverso cinque emozionanti vini come il Colli di Luni Albarola DOC ALBAROLA 2018 (100% Albarola), i due Vermentino in purezza Colli di Luni Vermentino DOC ETICHETTA NERA 2018 e Colli di Luni DOC NUMERO CHIUSO 2015 (recentemente premiato con “Tre bicchieri” dal Gambero Rosso), il singolare Liguria di Levante Rosato IGT MEA ROSA 2018 (100% Vermentino Nero) e infine la Riserva 2012 del blasonato Colli di Luni Rosso DOC NICCOLO’ V (Sangiovese, Merlot, Pollera Nera). Una selezione di grandi vini che potranno essere apprezzati al meglio in abbinamento con i formaggi tipici prodotti dal Caseificio Montecristo di Todi.

La degustazione sarà guidata da un docente Assosommelier di grande esperienza come Leonardo Rossi, che dialogherà con Diego Bosoni, proprietario della cantina ospite: «Per me è un grande piacere partecipare a questo evento – ha dichiarato quest’ultimo – e incontrare gli appassionati umbri. Non sono mai stato all’Istituto Agrario di Todi così sono andato a curiosare un po’ su internet e sono rimasto colpito dalla peculiarità del luogo. Mi sento onorato di questo invito».

In sua compagnia sarà possibile addentrarsi nella storia di questi vini e approfondire gli aspetti più interessanti di una vera eccellenza italiana. La famiglia Bosoni, giunta alla terza generazione di viticoltori, rappresenta una storia iniziata nel 1966 con Paolo Bosoni, considerato tra i più ispirati interpreti del Vermentino. I vitigni coltivati sono tutti di origine locale, con l’obiettivo di mantenere vive tradizioni e qualità uniche.

Quelli della cantina Lunae sono vini aggraziati e sorprendenti, pluripremiati dalle principali riviste di settore e protagonisti in ogni annata. Merito anche di un’area, quella della Lunigiana, che per secoli è stata attraversata da genti e merci arrivando a vantare un patrimonio viticolo pressoché unico. Strette tra il marmo che forma le Alpi Apuane e l’acqua del mar Tirreno, le vigne sono costantemente baciate dal sole e carezzate dalle brezze marine.

Per partecipare alla degustazione, che inizierà alle 20.30, è necessario prenotarsi online all’indirizzo www.assosommelier.it/corsi-sommelier/a-todi-degustazione-lunae-bosoni/. Per maggiori informazioni: todi@assosommelier.it o chiamare il numero 373.5123472. Il costo è di 20 Euro per i soci Assosommelier e 25 Euro per i non soci.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter