Nelle prossime settimane altri interventi riguarderanno anche i centri abitati delle frazioni, per ripristinare brevi tratti di manto stradale particolarmente degradati
manutenzioni centro Marsciano

Sono in corso in questi giorni alcuni interventi di manutenzione e ripristino del decoro urbano che stanno interessando il centro storico di Marsciano. È stato realizzato un nuovo asfalto in tutta via Piave, un intervento previsto nel piano dei lavori pubblici approvato la scorsa primavera, al quale l’amministrazione ha fatto aggiungere anche la riqualificazione di un tratto del manto stradale di via Cavour, fino all’inizio della pavimentazione in pietra. Nelle prossime settimane il lavoro si concluderà con la realizzazione della segnaletica orizzontale. 

Con il ribasso d’asta di questo lavoro sono state ricavate delle piccole economie che, unitamente ad altre somme a disposizione per le manutenzioni, saranno impiegate, a breve, per ripristinare brevi tratti di manto stradale in uno o due punti particolarmente critici presenti nei centri abitati delle frazioni.

Sempre nel centro storico del capoluogo si sta provvedendo al ripristino di alcuni tratti della pavimentazione che presentano il distacco di pietre e mattoni. A tal fine potrà essere momentaneamente limitato il transito veicolare in alcune vie. Si invitano quindi i cittadini a rispettare la segnaletica e i dissuasori apposti a protezione della pavimentazione su cui si sono effettuati i lavori di ripristino.

A questi interventi si aggiunge anche il lavoro che la SIA, Società di Igiene Ambientale, sta facendo, su richiesta dell’amministrazione, per garantire una migliore pulizia di quelle vie del centro storico dove non è in grado di passare la macchina spazzatrice e dove è più urgente il problema rappresentato dalle deiezioni di piccioni e altri animali. Si sta quindi intervenendo con idropulitrice e candeggina per ripristinare condizioni di decoro e igiene. Un lavoro che è stato fatto anche nel centro della frazione di Papiano e che nei prossimi mesi sarà allargato ad altre frazioni.  

Altro intervento realizzato è l’installazione di due fari nel punto in cui da via Trento si accede alle scalette che portano al parcheggio dell’ascensore, in via del Mulino. Un’area poco illuminata che diventa in questo modo molto più sicura. 

Decoro urbano e igiene sono aspetti di civiltà che l’amministrazione considera tra le proprie priorità di intervento su tutto il territorio, a partire, naturalmente, dai centri abitati, nel capoluogo come nelle frazioni. Si sta intervenendo, pur con pochissime risorse, per ripristinare condizioni adeguate alla fruizione e vivibilità degli spazi pubblici da parte di tutta la comunità. Questo grazie al lavoro degli uffici, in particolare lavori pubblici e manutenzioni e polizia locale, oltre che delle aziende cui sono affidati lavori e servizi, a partire, per quanto riguarda gli interventi di questi giorni, dalla SIA, dalla cooperativa B+ e dalla Telux, che gestisce su tutto il territorio comunale la pubblica illuminazione. 

E, naturalmente, è fondamentale la collaborazione dei cittadini, sia per l’adozione di buone pratiche nel rispetto del decoro e della pulizia degli spazi che per la segnalazione degli interventi da fare.  

  

condividi su: