La società tuderte supera gli avversari per 90 a 81: prossima gara in casa contro l'Umbertide
basket-marnatese-basket

Due punti servivano per non far scappare Urbania e Tolentino (fin qui imbattute) e due punti sono arrivati con il Todi sempre avanti nel punteggio, ma con una gara che ha vissuto sugli allunghi della squadra di coach Olivieri che puntualmente venivano riagganciati dagli Jesini che hanno giocato una buona partita con percentuali di realizzazioni altissime dall’arco, mettendo in seria difficoltà la difesa del Todi che almeno in alcuni elementi è apparsa disattenta e poco propensa al sacrificio.

Dunque se in attacco tutti hanno dato il loro contributo, mostrando un gioco corale e una circolazione di palla migliorata rispetto alla precedente uscita, Olivieri, Biscarini e Maglione dovranno lavorare molto sulla testa dei giocatori e sugli equilibri tra difesa e attacco. E3Energy se vorrà recitare un ruolo importante in questo campionato dovrà certamente migliorare l’aspetto difensivo, facendo capire che la vittoria o essere un buon giocatore, non passa solo dai punti realizzati in attacco, ma anche da quanti punti non concedi al tuo avversario. Detto ciò le vittorie fanno morale e il constatare la grande distribuzione dei punti tra tutti i giocatori scesi in campo dimostra la validità e il grande potenziale della rosa che il Basket Todi possiede.

Analizzare nel Todi la gara dei singoli non è facile, ognuno di loro ha alternato ottime giocate a errori banali, ma da tutti loro ci si aspetta un miglioramento fin dalla prossima gara che regala il primo turno infrasettimanale per giovedì sera alle ore 21:15 al PalaCoarelli di Pontenaia per il sentitissimo derby contro Umbertide dove E3Energy cercherà la prima vittoria interna di questa stagione.

Wispone Taurus Jesi – Basket Todi 81-90

Jesi: Babic, Bartolucci 10, Astuti, Carancini 18, Battagli 9, Cerri 12, Montanari 8, Bellesi 17, Pozzetti 7. All. Filippetti

Todi: Trastulli 6, Simoni 6, Pigozzi 6, Agliani 15, Varriale 9, Chinea G. ne, Cardoni 12, Chinea N. 8, Marzullo 14, Visigalli 14. All. Olivieri

Parziali: 22-28, 25-20, 17-22, 17-20.
Progressivi: 22-28, 47-48, 64-70, 81-90.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Bianchini e Camilletti

condividi su: