In un comunicato, il partito che fa parte della maggioranza di governo, esprime la propria soddisfazione per aver portato a compimento l’importante opera pubblica
Palestra Ponte Rio

Probabilmente anche in seguito al polemico comunicato dei Tuderti 5 Stelle di due giorni fa, con il quale si chiedeva conto dei ritardi nell’inaugurazione dell’opera pubblica, Forza Italia Todi risponde indirettamente al M5S, “esprimendo la più sincera soddisfazione per la imminente inaugurazione della nuova palestra della scuola di Ponterio”.

“Preme ricordare al riguardo – dicono da Forza Italia – che alle opere di realizzazione dell’impianto sportivo, chiuse ufficialmente il 31 agosto scorso, si è reso necessario intervenire nella programmazione, predisposizione e realizzazione degli allacci ai servizi (gas, acqua e luce), nella sistemazione degli spazi esterni e all’acquisto dei nuovi arredi tecnico-sportivi in dotazione alla palestra. Uno sforzo importante che è stato possibile attuare soltanto dopo la decisione dell’Amministrazione Comunale di implementare il precedente appalto con un ulteriore e sostanziale finanziamento legato all’avanzo di amministrazione del bilancio 2018″. 

“A questo seguiranno – si legge ancora nella nota – i doverosi e necessari collaudi tecnico amministrativi la cui approvazione consentirà all’Amministrazione di consegnare ufficialmente alla Direzione Didattica l’uso dell’impianto.
Forza Italia intende ringraziare l’Ufficio Tecnico e Urbanistica Comunale, il progettista, la direzione lavori, l’impresa e tutti coloro che, a diverso titolo, hanno contribuito alla realizzazione di un’opera di importanza straordinaria per la città.
Un ringraziamento particolare va al Sindaco Avv. Antonino Ruggiano e all’Assessore ai LL.PP. Avv. Moreno Primieri per aver portato a termine con successo un’opera pubblica che sarà a servizio principalmente della scuola di Ponterio, ma che di fatto arricchisce in termini di offerta e fruizione per la collettività il già importante patrimonio comunale degli impianti sportivi del territorio tuderte”.

condividi su: