Le iniziative del Natale marscianese prendono il via con la rassegna teatrale intitolata “So-stare nell’infanzia”
teatro marsciano

Le iniziative del Natale marscianese prendono il via con la rassegna teatrale 2019-2020 Il Villaggio del Teatro intitolata “So-stare nell’infanzia” e diretta dal Teatro Laboratorio Isola di Confine con il patrocinio Comune di Marsciano. Dopo il successo riscontrato lo scorso anno, la compagnia di Valerio Apice e Giulia Castellani torna a proporre spettacoli e incontri dedicati all’infanzia e aperti a tutta la famiglia.

Il primo appuntamento è fissato per domenica 1 dicembre alle ore 17.00 presso la sala Eduardo de Filippo. Andrà in scena lo spettacolo “Il circo magico” del Teatro Potlach, adatto a un pubblico dai tre anni in su. Un montaggio di attrazioni con trampolieri, percussioni, danze e racconti dell’antica tradizione cinese. Tra balli sui trampoli, abilità circensi e musiche dal vivo, gli spettatori verranno avvolti dalla favola del Circo Magico.

Il villaggio del teatro/So-stare nell’infanzia” è un progetto di sostegno alla genitorialità, teso a valorizzare momenti di incontro, crescita e arricchimento tra genitori e figli, promuovendo il benessere e la salute intesa come sviluppo integrale dell’essere umano. È a partire dal corpo che il bambino costruisce il primo nucleo dell’immagine di sé e inizia ad aprirsi al mondo, e il teatro è uno strumento comunicativo di primo piano che permette di utilizzare tutte le sue potenzialità espressive: il gesto, la voce, il suono, il racconto, il movimento, le azioni. In quest’ottica il progetto di Isola di Confine ha l’obiettivo di rafforzare l’interazione adulto-bambino creando momenti in cui i genitori possano “so-stare” con i propri figli, attraverso la fruizione di spettacoli e attività che siano di alta qualità artistica.

 

condividi su: