Condividi su facebook
Condividi su twitter
Da settembre, secondo la senatrice del M5S Emma Pavanelli, l’esenzione sarà per tutti i cittadini
ticket-sanitario

In Umbria il superticket sulle prestazioni specialistiche del Servizio Sanitario Nazionale, è applicato in base al reddito e la giunta regionale ha stabilito di eliminarlo per i cittadini in fascia di reddito R2 e R3 residenti in Umbria e per i domiciliati che hanno effettuato la scelta del medico in Umbria, limitandone quindi l’applicazione ai soli cittadini con reddito del nucleo familiare fiscale superiore a 100 mila euro. 

La senatrice umbra del MoVimento 5 Stelle Emma Pavanelli annuncia una novità che arriverà nel 2020: “Ho una bellissima notizia per tutti gli umbri: grazie al ddl di Bilancio che abbiamo votato in Senato, da settembre nessuno dovrà più pagarlo. Una battaglia che il MoVimento 5 Stelle aveva iniziato con Giulia Grillo e che finalmente è diventata realtà”.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter