Condividi su facebook
Condividi su twitter
Tra le persone finite nella rete dei carabinieri anche un minorenne tuderte deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per i Minori per possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio
seat-leon-polizia-e-carabinieri_4

I  Carabinieri della Compagnia di Todi, nel  corso dei servizi di controllo del territorio per la prevenzione e repressione dei reati intensificati in occasione delle festività natalizie e di fine anno, su disposizione del Comando Provinciale di Perugia, hanno denunciato a piede libero 7 persone, perché responsabili di reati di diversa natura: due giovani di origine macedone ed un terzo di origine rumena, tutti residenti a Marsciano, denunciati per  lesioni personali causate ad un giovane tossicodipendente del posto a seguito di una lite per una dose di hashish; a Gualdo Cattaneo un pregiudicato cinquantenne residente a Deruta ed una donna di origine brasiliana sono stati trovati in possesso di arnesi atti allo scasso e deferiti, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Spoleto; a Todi, un trentenne residente a Foligno è stato trovato alla guida della propria autovettura con un tasso alcolico superiore di ben tre volte il limite consentito e quindi denunciato per guida in stato di ebrezza e segnalato alla competente Autorità Amministrativa, con conseguente ritiro della patente; infine, sempre a Todi, un minorenne è stato deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per i Minori per possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter