Condividi su facebook
Condividi su twitter
Al via un progetto rivolto ai giovani, dai 14 ai 30 anni, della Zona sociale n. 4; le adesioni possono pervenire entro le 12.30 di giovedì 20 febbraio
Corso comunicazione

C’è la comunicazione online al centro di un progetto promosso, nell’ambito delle politiche giovanili, dal Comune di Marsciano, in qualità di capofila della Zona sociale n. 4 della Media Valle del Tevere. 

L’iniziativa si rivolge a giovani dai 14 ai 30 anni degli otto comuni appartenenti alla Zona sociale e consiste nella realizzazione di un corso di formazione sulle tecniche di comunicazione attraverso il web e i social network. Un percorso che prevede, al termine, l’elaborazione di un progetto di marketing per raccontare e promuovere online il nostro territorio con le sue bellezze e le sue tradizioni.

In questi giorni si sta ultimando la raccolta delle adesioni all’iniziativa, con il coinvolgimento anche di tutte le scuole secondarie. L’intento è quello di formare alcuni giovani per ognuno dei comuni della Zona sociale. Tutti i soggetti interessati possono far pervenire la propria richiesta entro le 12.30 di giovedì 20 febbraio, contattando i seguenti recapiti: s.cintia@comune.marsciano.pg.it – tel. 075-8747279/206. È anche possibile contattare su whatsapp il numero 366-6905597. Il corso si svolgerà entro il mese di marzo.  

“Il nostro obiettivo – spiega Andrea Pilati, assessore alle politiche giovanili del Comune di Marsciano – è poter accompagnare un’opportunità formativa per i nostri giovani con un momento di restituzione alla comunità delle competenze apprese. In questo modo i progetti finali che realizzeranno diventano idee e materiale utile alla promozione del territorio e al suo sviluppo, anche in termini di valorizzazione delle relazioni tra i vari attori sociali, economici e culturali che sul territorio operano”.

Il risultato del progetto porterà, quindi, alla creazione di un gruppo di giovani che, attraverso la comunicazione, possano farsi ambasciatori, interpreti e innovatori rispetto all’incremento della visibilità e dello sviluppo del territorio della Zona Sociale 4.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter