Condividi su facebook
Condividi su twitter
Nessun aumento di tasse, tributi o tariffe locali ed investimenti per minori, promozione e tessuto associativo
marsilio_marinelli

Nessun aumento di tasse o tariffe, né di tributi e aliquota Irpef invariata nel bilancio di previsione approvato con i voti della maggioranza dal Consiglio comunale di San Venanzo. Nel documento economico-finanziario sono previste inoltre risorse importanti per le varie attività e servizi, in particolare l’aumento dello stanziamento in materia di servizi sociali.

Per i minori si passa dai 15mila euro del 2019 ai 31mila del 2020, si conferma inoltre il contributo previsto a favore delle famiglie che iscrivono per la prima volta i propri figli alla scuola dell’infanzia, alla primaria e alla secondaria. Stanziati anche fondi per la realizzazione di San Venanzo quale “Comune cardioprotetto”, per la messa in campo di azioni di promozione e valorizzazione della Riserva Mab Unesco del Monte Peglia e confermate tutta una serie di iniziative per la promozione del territorio e a sostegno del tessuto associativo.

Importanti investimenti anche per opere infrastrutturali che complessivamente porteranno nel corso dell’anno all’esecuzione di opere per circa 1 milione di euro, senza ricorrere a forme di indebitamento o alla contrazione di nuovi mutui. “Riteniamo – commenta il sindaco Marsilio Marinelli – di avere messo in campo  un Bilancio di Previsione per il 2020 estremamente importante, a vantaggio dell’intera collettività comunale”.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter