Condividi su facebook
Condividi su twitter
L'Istituto Ciuffelli-Einaudi, polo tecnologico per l'Umbria della prima università telematica italiana, offre gratuitamente il suo modello e-learning ai cittadini, agli studenti, alle scuole: 50.000 ore di contenuti video, 8.000.000 di documenti digitali, l'offerta MOOC, il canale satellitare
studioacasaFB4

L’Università Telematica Internazionale Uninettuno – della quale l’Istituto Ciuffelli-Einaudi di Todi è da due anni Polo Tecnologico per l’Umbria – risponde a quella che avverte essere “una responsabilità sociale” in questo momento particolare, lanciando il progetto #IostudioacasaconUninettuno sul web e sui suoi canali social Twitter, Facebook, Instagram e Linkedin, e aprendo la propria piattaforma ed il suo modello e-learning ai cittadini, agli studenti, alle scuole e alle Università che potranno usufruire, gratuitamente, di tecnologie e contenuti formativi d’eccellenza, in grado di rispondere alle nuove emergenze che la scuola e l’educazione superiore stanno affrontando.

“L’Ateneo Internazionale che, da sempre, ha fatto delle tecnologie uno strumento per portare saperi e conoscenza nella case di tutti – si legge in una nota diffusa dal Ciuffelli-Einaudi di Todi – da oggi si impegna per non lasciare soli gli studenti, le loro famiglie, i professori e i docenti, consentendo loro di proseguire gli studi e familiarizzare con le modalità di insegnamento online e a distanza, attraverso il modello Uninettuno, e offrendo a tutti la possibilità di accedere in qualsiasi momento alla conoscenza”.

L’Università condivide un bagaglio di videolezioni, contenuti accademici estratti dall’archivio digitale di Uninettuno, un patrimonio italiano con oltre 50.000 ore di contenuti video, 8.000.000 documenti digitali, accessibili online on demand, senza limiti di spazio e di tempo.
In particolare, accedendo al sito studio.uninettuno.it, inserito nel portale di Uninettuno, www.uninettunouniversity.net, a compiuta registrazione, gli studenti, i docenti e tutti i cittadini avranno accesso ad una selezione di videolezioni accademiche realizzate dai docenti di Uninettuno, scelti tra i migliori delle Università tradizionali del mondo e suddivise per Facoltà (Beni Culturali; Scienze della Comunicazione; Economia; Giurisprudenza; Psicologia), con focus sulle sfide dell’innovazione tecnologica e della società globalizzata.

I bambini delle scuole elementari e gli stranieri potranno usufruire delle videolezioni multimediali ed ipertestuali per imparare a leggere e a scrivere l’italiano con facilità, tra le quali “Imparo la Lingua Italiana – Il tesoro delle lettere”; gli studenti dei licei e degli istituti superiori umanistici e i loro docenti potranno preparare l’esame di maturità, usufruendo di videolezioni di preparazione all’esame con materie specifiche e in particolare, quelle di Italiano, Matematica, Latino e Greco, oltre alle videolezioni di orientamento agli studi.

L’iniziativa include anche l’offerta MOOC (Massive Open Online Courses) disponibile sulla piattaforma e-learnig di Uninettuno con 220 Corsi universitari in cinque lingue, (italiano, francese, arabo e greco); la condivisione di oltre 2.000 ore di contenuti video di cultura generale con lezioni e testimonianze dei grandi maestri e dei grandi personaggi della cultura italiana ed internazionale messi a disposizione per tutti sulla Web tv di UNINETTUNO, www.uninettuno.tv; la diretta in streaming del canale satellitare UNINETTUNO.UNIVERSITY.TV con un palinsesto giornaliero di videolezioni, documentari, approfondimenti e film dei giovani autori del Mediterraneo.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter