Condividi su facebook
Condividi su twitter
La Regione Umbria pubblicherà un bando con finanziamenti a fondo perduto dal 60 al 75% dell'investimento, per la trasformazione digitale
lavoro-digitale

“Bridge to digital”, un ponte per il digitale: tre  milioni di euro messi a disposizione dalla Regione Umbria per favorire la trasformazione digitale delle micro e piccole imprese, renderle più competitive nei mercati nazionali ed internazionali ed aumentarne la capacità di reazione alla congiuntura negativa dovuta al Covid 19. 

“Si tratta – ha annunciato l’assessore regionale allo sviluppo economico e innovazione  Michele Fioroni – di finanziamenti a fondo perduto per progetti in ambiti strategici del digitale quali piattaforme di e-commerce, sistemi di gestione delle reti di vendita, crm, show room virtuali e strumenti di business intelligence, business analytics, smart working, lavoro condiviso e cybersecurity”. 

Sono previsti fino a 10 mila euro di contributo per le micro imprese (75% di fondo perduto) e 15 mila euro per le piccole imprese (60% di fondo perduto). Il 25 maggio verrà pubblicato il bando; il 15 giugno sarà possibile presentare le domande in piattaforma, dal 22 al 29 giugno  l’invio delle domande.

Per il dettaglio delle misure:

https://www.facebook.com/106769777463191/posts/179771773496324/

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter