Condividi su facebook
Condividi su twitter
Interessati tratti per un totale di 11 chilometri in tutta la media valle del Tevere
viabilità

Proseguono le opere di bitumatura, ripristino dei piani viabili e rifacimento della segnaletica orizzontale sulla rete stradale provinciale ad opera del Servizio Gestione Viabilità della Provincia di Perugia.
A darne notizia è la consigliera delegata Erika Borghesi che precisa come si tratti di interventi che si avvalgono dei fondi a valere sul Decreto ministeriale 49 del Ministero delle infrastrutture e trasporti. “Tali lavori – commenta Borghesi – sono assolutamente necessari considerata la costante usura e deterioramento del manto stradale a cui sono sottoposte le arterie viarie. Abbiamo un articolato piano di interventi – prosegue la consigliera – che è iniziato da alcuni mesi e che interessa tutto il territorio di nostra competenza”.
In particolare, in questi giorni gli interventi si stanno concentrando nella rete stradale del comprensorio tuderte. Ad essere interessati una serie di tratti stradali ammalorati per un totale di circa undici chilometri.
Nei giorni scorsi si è lavorato sulle seguenti strade: SP 341 di Spina, 340/2 di Mercatello, SP 375/4 di Marsciano, SP 374 di Fratta Todina (zona Spineta) e SP 373/1 e 373/3 di Montecastello di Vibio.
Entro fino luglio il quadro degli interventi nello stesso comprensorio si completerà con le asfaltature di altri tratti sulle seguenti strade: SP 383 di Pantalla, 384 di Ilci, 385 di Loreto, 380/1 e 380/3 di Ponte Martino, 382 di Todi, 421 di Collazzone e 414 di Collevalenza.
Dopo il Tuderte, il cantiere si sposterà nel comprensorio di Foligno per una serie di lavori. Il totale delle opere ha comportato un investimento di un milione e 400mila euro.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter