Condividi su facebook
Condividi su twitter
Il Generale di Brigata Antonio Bandiera va a ricoprire la carica di comandante al posto del Generale Massimiliano Della Gala
Gen. B. Bandiera

Nella caserma “Garibaldi” di Perugia si è tenuta questa mattina, martedì 15 settembre, in forma ristretta a causa delle prescrizioni anti covid, alla presenza del comandante Interregionale Carabinieri “Podgora”, Generale di Corpo d’Armata Ilio Ciceri, la cerimonia di avvicendamento nella carica di comandante della Legione Carabinieri “Umbria” tra il Generale di Brigata Massimiliano Della Gala e il Generale di Brigata Antonio Bandiera.

Oltre alle Autorità amministrative e giudiziarie, erano presenti le rappresentanze degli Ufficiali, Marescialli, Brigadieri, Appuntati e Carabinieri dei reparti dislocati presso questo comando Legione, nonché quelle dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

La cerimonia è stata preceduta dalla deposizione di una corona d’alloro al monumento dedicato ai Caduti dell’Arma, ubicato presso la sede del comando Legione.

Il Generale Bandiera proviene dal centro Alti Studi Difesa ove ricopriva l’incarico di vice direttore dell’Istituto Superiore di Stato Maggiore Interforze.

Il Generale Della Gala andrà a ricoprire l’incarico di Direttore del 1° Servizio dell’Ufficio Coordinamento e Pianificazione delle forze di polizia presso il Ministero dell’Interno.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter