Condividi su facebook
Condividi su twitter

In questa fase dove non sono consentiti gran parte degli spostamenti, e di conseguenza i flussi turistici sono praticamente fermi, l’Amministrazione Comunale continua nel lavoro di programmazione turistica attraverso azioni mirate di promozione; sono allo studio nuove iniziative, di cui alcune molto innovative, sempre opportunamente condivise con il Tavolo del Turismo, che vanta al suo interno rappresentanti di tutte le categorie ricettive.Il Tavolo si riunisce ormai stabilmente con cadenza mensile per valutare e verificare idee, proposte, progetti e necessità del settore. Lanciato il nuovo sito lo scorso Settembre, durante Todi Festival, ora l’assessorato al Turismo è al lavoro per renderlo ancora più fruibile ed accattivante, grazie alla supervisione di Liguria Digitale, studiando il mercato e cercando di recepire i feedback ricevuti sino ad oggi. Liguria Digitale è la Società che si occupa della Promozione Turistica della Città di Todi e del suo territorio, attraverso un articolato piano di marketing territoriale, e che ha contribuito all’ottimo successo dell’Estate 2020, che ha visto l’Umbria ed in particolare Città come Todi, primeggiare in termini di presenze e di visite agli spazi culturali ed a siti paesaggistici. L’azione degli operatori liguri tiene molto in considerazione le proposte degli operatori, facendone tesoro per la realizzazione di programmi, rubriche, campagne ed iniziative che rendano la nostra Città più appetibile ad un certo tipo di Turismo.
In questi ultimi giorni i followers delle pagine social stanno crescendo costantemente grazie a Campagne mirate programmate appunto da Liguria Digitale e che vanno ad individuare zone e Regioni di potenziali clienti e visitatori futuri al quale interessa il nostro territorio per determinate caratteristiche morfologiche, paessaggistiche, culturali, di collocazione geografica e di sostenibilità.
Proprio su questo ultimo aspetto Todi può vantare l’importante riconoscimento “Spighe Verdi”, ottenuto per la prima volta nella storia, nel 2020 e che rende ancora più appetibile il nostro territorio per ciò che riguarda il tema dell’eco-sostenibilità, uno dei fattori più sentiti dal turista moderno.
Nelle prossime settimane, inoltre è in programma una videoconferenza per mettere in atto il Progetto “Natura, Cultura, Sentieri”, proposto dal Comune di Todi come capofila e co-finanziato dalla Regione Umbria, che prevede, in sinergia con il Comune di Montecastello di Vibio e con molti partners privati, la valorizzazione della sentieristica e della rete dei cammini.
Le campagne mirate attraverso i social-media continueranno anche nelle prossime settimane, al termine delle quali verrà stilato un preciso riassunto analitico dei risultati sui quali l’Amministrazione Comunale ed il Tavolo del Turismo lavoreranno in forte sinergia, traendone le migliori indicazioni per il lancio della Stagione 2021, auspicando che possa essere di conferma e di grande ulteriore rilancio per la Città di Todi sotto l’aspetto turistico.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter