Condividi su facebook
Condividi su twitter
Forza Italia in una nota, informa che l’amministrazione comunale parteciperà ad un bando europeo che prevede interventi per 5 milioni di euro
Todi_panorama

Un nuovo progetto di mobilità urbana per Todi? In un comunicato stampa Forza Italia porta a conoscenza che nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale, oltre che all’approvazione del bilancio consuntivo 2020, l’Amministrazione Ruggiano e la maggioranza consiliare “hanno posto i presupposti al progetto di completamento volto a modificare in maniera definitiva la viabilità e l’accesso al centro storico di Todi”. 

Nell’ambito dell’ormai famoso Recovery fund, l’Assessore ai Lavori Pubblici Moreno Primieri, ha infatti presentato ed illustrato il progetto con il quale il Comune di Todi parteciperà al bando europeo posto a fonte di finanziamento per il miglioramento della accessibilità e fruibilità dei centri storici cittadini. 

“Dall’analisi della attuale situazione e dei lavori infrastrutturali già programmati e in corso – secondo quanto riportato da Forza Italia – il progetto consta di dieci opere strettamente legate tra loro che hanno come scopo quello di integrare in un sistema virtuoso l’attuale situazione della mobilità urbana. Il progetto, che richiederà un importo lavori di 5 milioni di euro e che ha una altissima probabilità di essere approvato e ammesso a finanziamento per l’anno 2022, verrà quanto prima portato alla attenzione di tutti i cittadini per condividerne le scelte e le modalità di esecuzione. 

Forza Italia, oltre ad esprimere il più sentito ringraziamento per la professionalità del personale degli uffici Tecnico ed Urbanistica, intende sottolineare l’eccellente operato dell’Amministrazione Comunale ed in particolare dell’Assessore Moreno Primieri, che stanno dimostrando ancora una volta di sapere e volere guardare al futuro”.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter