Condividi su facebook
Condividi su twitter
Gli attuali iscritti si rivolgono ai loro coetanei per aumentare la partecipazione e hanno chiesto di riaprire  termini per l’iscrizione 
Consulta giovani

È un vero e proprio appello quello che i 20 giovani attualmente iscritti alla Consulta comunale dei giovani di Marsciano, rivolgono ai propri coetanei, cittadini marscianesi dai 16 ai 30 anni, per sensibilizzarli alla candidatura a componenti di questa istituzione. 

Una breve riapertura dei termini per le iscrizioni, fino a lunedì 11 ottobre 2021, è quanto emerso dalle prime due riunioni che nelle scorse settimane sono state organizzate, con i ragazzi iscritti, dall’amministrazione comunale, rappresentata dal vicesindaco Andrea Pilati con delega alla Consulta. 

La volontà dei giovani, accolta positivamente dalla stessa Amministrazione, è poter dare vita, con il loro diretto coinvolgimento, ad una veloce campagna di sensibilizzazione che possa invogliare altri cittadini ad iscriversi, tenuto conto che la Consulta può accogliere fino a 30 membri. L’obiettivo, nelle prossime due settimane, è quindi quello di far cogliere ad altri giovani l’opportunità di partecipare alla vita sociale e culturale della comunità candidandosi a far parte di un organismo che, in sinergia con l’Amministrazione comunale, interviene nella promozione e nello sviluppo delle politiche giovanili. 

Un invito particolare è rivolto ai giovani che vivono nelle frazioni. Il territorio esterno al capoluogo, infatti, è al momento poco presente nell’attuale compagine di iscrizioni, mentre è importante che anche le aree periferiche, con le loro diverse dinamiche sociali, economiche e di implementazione dei servizi, possano essere adeguatamente rappresentate all’interno della Consulta comunale dei giovani. 

Al termine di questa breve campagna di sensibilizzazione il sindaco, in base a quanto previsto dal regolamento della Consulta, provvederà alla nomina formale dei componenti l’Assemblea, quale organo centrale e di indirizzo della Consulta stessa.
I soggetti interessati sono invitati a candidarsi compilando il modulo di domanda reperibile all’indirizzo http://www.comune.marsciano.pg.it/pagina1880_consulta-giovani.html. 

Le domande dovranno pervenire entro l’11 ottobre con le seguenti modalità:
• consegna a mano presso l’ufficio protocollo in Municipio;
• raccomandata con ricevuta di ritorno inviata all’indirizzo Comune di Marsciano, Largo Garibaldi 1, 06055 Marsciano (PG);
• tramite PEC all’indirizzo comune.marsciano@postacert.umbria.it  o tramite posta elettronica normale all’indirizzo a.pilati@comune.marsciano.pg.it

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter