Condividi su facebook
Condividi su twitter
L’iniziativa è promossa, a livello nazionale, dall’Istituto Italiano della Donazione; Il primo evento organizzato dal Comune è giovedì 14 ottobre, al Teatro Concordia
DonoDay 2021 volontariato

“Il Dono diffuso: persone, arte, emozioni”. Sono queste le parole in cui si declina la partecipazione del Comune di Marsciano all’edizione 2021 del DonoDay, un’iniziativa promossa dall’Istituto Italiano della Donazione (IID), istituito con Legge dello Stato italiano n. 110 del 14 luglio 2015, ente che da più di dieci anni si occupa di incentivare la cultura della donazione e della fiducia. Le iniziative, che si estendono al periodo di ottobre, novembre e dicembre, coinvolgeranno, su tutto il territorio nazionale, enti, istituzioni, associazioni, imprese e cittadini, per valorizzare la pratica quotidiana del dono.  

La prima iniziativa in programma promossa dal Comune di Marsciano è per giovedì 14 ottobre 2021, alle ore 21.00 presso il Teatro Concordia, e consiste in una cerimonia di ringraziamento alle associazioni locali di volontariato sociale che si sono attivate, in diverse forme, per assistere e aiutare la popolazione nell’ambito dell’emergenza sanitaria legata al coronavirus.

“La pandemia – spiega l’assessore all’associazionismo e alle politiche sociali Manuela Taglia – ha reso, se possibile, ancora più indispensabile il lavoro che il volontariato sociale fa sul territorio integrandosi alle politiche socio-economiche e sanitarie delle istituzioni. Decine e decine di volontari si sono attivati per portare conforto e dare sostegno alla popolazione in un momento di grave difficoltà sanitaria ed economica. Un lavoro che sta continuando e che rappresenta per tutta la comunità una ricchezza della quale dobbiamo essere fieri. Questo momento di riconoscimento pubblico che il Comune organizza è dedicato alle principali associazioni di volontariato che hanno operato con iniziative direttamente legate all’emergenza pandemica, ma il ringraziamento è naturalmente esteso a tutti i cittadini, alle associazioni e alle aziende che in tanti diversi modi e a vario titolo hanno donato e stanno donando tempo, risorse e competenze a sostegno della comunità”. 

La serata sarà presentata da Maria Rachele Ceccarini e Giacomo Martini e sarà allietata dalla presenza della Filarmonica Città di Marsciano, partner del Comune nell’organizzazione dell’evento.
All’iniziativa del 14 ottobre seguiranno due appuntamenti presso la sala Gramsci della Biblioteca comunale in cui alcuni lettori volontari doneranno ai partecipanti la lettura di poesie e altri testi. Mercoledì 10 novembre alle ore 21.00 protagonista delle letture sarà Pablo Neruda con alcune delle sue più belle poesie tratte dalle raccolte “Poesie d’Amore e Vita” e “Poesie erotiche”. Sabato 20 novembre, alle ore 17.00, l’appuntamento è invece riservato ai più piccoli con la letteratura per bambini e ragazzi. 

Anche per il mese di dicembre sono due i momenti di celebrazione del dono promossi. Il primo riguarda la realizzazione di video messaggi che gli studenti delle scuole doneranno agli ospiti delle residenze per anziani e dei centri per la disabilità presenti sul territorio. Infine, nel periodo natalizio, saranno organizzati tanti appuntamenti per l’offerta di doni immateriali e di esperienze. Associazioni, artisti, musicisti, artigiani daranno vita ad eventi di condivisione dedicati alla musica, alla danza, al teatro e alle arti in generale nei centri storici dei borghi, in maniera diffusa su tutto il territorio comunale. 

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter