Condividi su facebook
Condividi su twitter
borsa spesa

È risaputo che le vitamine rappresentano una componente fondamentale per il corpo umano. Infatti, esse regolano il regolare funzionamento del nostro organismo sotto svariati aspetti. Sono estremamente diverse tra loro, ed ognuna ha il proprio specifico compito nell’assicurare che tutte le funzioni vitali vengano svolte in modo fisiologico e regolare. 

Vitamina A
La vitamina A è liposolubile, questo significa che viene accumulata direttamente nel fegato e rilasciata dallo stesso quando il corpo ne ha bisogno. Si tratta, per chi non lo sapesse, di una vitamina estremamente importante per la vista, mucose, ossa, denti ecc. È possibile trovare questa particolare vitamina in svariati cibi: carote, zucca, albicocca, uova, pomodori, peperoncini, tonno, burro, frutti di bosco, formaggi e molti altri ancora. 

Vitamina D
La vitamina D è anch’essa liposolubile e viene prodotta direttamente dal nostro corpo. Tuttavia, può essere introdotta anche grazie ad una adeguata alimentazione. Purtroppo, diversamente da altre vitamine, la vitamina d non è presente in molti alimenti, tuttavia, è possibile ritrovarla nell’olio di fegato di merluzzo e in tutti i pesci ricchi di Omega 3. 

Vitamina E
Un’altra vitamina estremamente importante è la vitamina E. La sua carenza, infatti, può causare serie problematiche al corpo. Anch’essa è presente autonomamente nel corpo e il suo compito specifico è quello di rinnovare le cellule. Questo è possibile grazie alla sua funzione antiossidante. È possibile trovare questa vitamina in alcuni alimenti come ad esempio: olive, mais, arachidi, cereali, verdure con foglie verde, oli vegetali (crudi), semi. 

Vitamina K
Anch’essa rientra nel novero delle vitamine liposolubili, pertanto è presente autonomamente nell’organismo umano. La vitamina in questione svolge una funzione cruciale, ovvero favorisce la coagulazione del sangue. La sua mancanza potrebbe causare seri problemi come ad esempio fratture, emorragie, o problemi di assorbimento intestinale. Purtroppo, anche questa vitamina non è possibile trovarla in tutti gli alimenti, è possibile trovarla nelle verdure. 

Vitamina B
Le vitamine del gruppo B sono molteplici (da 1 a 9) e ognuna di esse svolge una funzione cruciale per il benessere dell’organismo delle persone. Ad esempio, la vitamina B1 permette di sintetizzare i processi energetici nell’organismo, mentre quella B2 permette il rilascio graduale nel corpo dell’energia accumulata da proteine e grassi, carboidrati. La vitamina B5, invece, potrebbe essere particolarmente importante per tutti coloro che hanno intenzione di perdere peso, essa, infatti, regola l’azione del metabolismo di grassi, proteine, e carboidrati. Non è possibile non citare la vitamina B6, la quale riveste un ruolo cruciale nella formazione di ormoni, globuli bianchi, rossi, inoltre, permette anche di stimolare le funzioni cerebrali, lotta contro l’invecchiamento precoce delle cellule e molto altro ancora. Infine, la vitamina B9 è importantissima per le donne in stato interessante, la vitamina in questione, infatti, favorisce e protegge lo sviluppo dell’embrione. 

Una volta indicato, seppur per sommi capi, le funzioni delle vitamine del gruppo B è fondamentale capire in quali alimenti è possibile trovarle. Se si ha intenzione di fare una scorpacciata di vitamine B allora è consigliabile consumare: cereali, noci, mais, lievito, latte, anguilla, fegato, mandorle, patate, acciughe, spinaci, tonno, sgombro, carne, verdura, funghi essiccati, legumi, avocado, banana, prugne, broccoli, limoni, kiwi, lattuga.  

  

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter