Condividi su facebook
Condividi su twitter
La disposizione a partire da martedì 11 gennaio, prevede inoltre il mantenimento delle attività di Pronto Soccorso
Ospedale MVT

Il commissario all’emergenza Covid della Regione UmbriaMassimo D’Angelo ha richiesto al direttore generale sanitario della Usl Umbria 1, a partire da oggi, martedì 11 gennaio 2022, l’attivazione di n. 24 posti letto di area medica Covid, presso il presidio Ospedaliero della Media Valle del Tevere.

La richiesta viene motivata dall’attuale contesto epidemiologico e fa seguito all’attivazione di ulteriori 30 posti letto Covid di area medica presso l’ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino e l’ospedale di Perugia, con l’ottica di salvaguardare il più possibile i posti letto connessi con l’alta complessità/specialità presso i diversi presidi.

Nella richiesta si specifica inoltre che nell’ospedale della Media Valle del Tevere, verrà garantito il funzionamento delle attività del Pronto Soccorso.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter