Condividi su facebook
Condividi su twitter
Le riprese del programma erano state effettuate nello scorso mese di dicembre
stop and go mazzocchi

Sabato 15 Gennaio, alle ore 17.15 Todi sarà ancora una volta protagonista di un servizio televisivo. Dopo il successo e l’apprezzamento della puntata di “Eden –  Un pianeta da salvare”, condotta da Licia Colò ed andata in onda su LA7 la scorsa settimana, questa volta sarà Rai2 a fare tappa a Todi, con un’intera puntata dedicata al paesaggio, alla cultura, all’enogastronomia ed alla bellezza della città di Jacopone. La trasmissione “Stop and Go”, condotta da Marco Mazzocchi e Sofia Bruscoli, porterà i telespettatori alla scoperta di Todi e dei suoi dintorni.

Si parte dal centro storico per andare a scoprire le sue origini legate al fiume Tevere, facendo un giro panoramico a bordo di uno storico sidecar per scendere dal centro della cittadina verso la bellissima zona del “Furioso”, luogo sempre più centrale nell’attività turistica outdoor, poi ci sarà la visita ad un castello medioevale, ai confini con il Comune di Todi, ancora totalmente intatto e arroccato sulle colline che sovrastano il lago di Corbara. 

Poi avremo uno speciale tour in mountain bike elettrica per scoprire i “luoghi del silenzio” facendo poi una piacevole sosta in un modernissimo frantoio, per scoprire come produrre olio di altissima qualità, senza scarti ed in totale sostenibilità e, per poi finire, con una romantica cena sopra un albero a base di prodotti coltivati a chilometro zero, 

L’Amministrazione Comunale di Todi si dice entusiasta di questa ulteriore promozione attraverso importanti programmi televisivi: “Sapere che alcune delle trasmissioni più seguite dell’intero panorama televisivo, attraverso ottimi e costanti rapporti di collaborazione con le redazioni, individuano Todi ed il suo territorio come luogo ideale per parlare di sostenibilità, di arte, di cultura, di natura e di progetti innovativi, ci rende davvero orgogliosi e ci spinge a lavorare con sempre maggior convinzione nella direzione della qualità della vita e del turismo come volano per l’economia”.

L’Amministrazione Comunale ringrazia le Associazioni cittadine, le imprese del territorio e le guide che si sono messe a disposizione per la migliore riuscita delle riprese e del programma.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter