Condividi su facebook
Condividi su twitter
Dopo le candidature a sindaco di Antonino Ruggiano e di Floriano Pizzichini c’è attesa per le altre candidature
todi-palazzi-del-popolo-e-del-capitano

In vista delle prossime elezioni di primavera cresce il fermento nella politica tuderte, dopo l’ufficializzazione delle candidature di Antonino Ruggiano per il centro destra unito e di Floriano Pizzichini per Todi Civica.
In molti del folto schieramento che non si riconosce in Ruggiano o Pizzichini al momento sono preoccupati dalla situazione di stand-by del PD, con CiviciX che deve ancora rendere noto il proprio candidato.

Diversi rumors indicano un gradimento trasversale e una non ostilità preconcetta verso Roberta Marchigiani responsabile locale di CiviciX di Fora, i cui esponenti dovrebbero incontrarsi a breve per definire una strategia per individuare una figura ampiamente condivisa e che possa puntare ad arrivare vincente al ballottaggio con o senza il PD alleato al primo turno.

Sembrerebbero due i nomi in ballo, la cui candidatura potrebbe essere ben vista dagli scontenti di centro destra (vedi l’Associazione Cultura, Identità e Territorio di Antonio Aiello), dalle diverse anime che affollano il civismo e il centro e perché no, anche dal PD.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter