Condividi su facebook
Condividi su twitter
Servizio prevenzione e repressione dei delitti contro il patrimonio con massiccio dispiego di forze in tutta la media valle del Tevere
carabinieri caserma-cc-todi

I Carabinieri della Compagnia di Todi, durante il fine settimana, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale di Perugia, finalizzato principalmente alla prevenzione e repressione dei delitti contro il patrimonio.
L’area d’intervento ha riguardato ancora i principali comuni della Media Valle del Tevere ed ha visto impegnato il personale delle diverse articolazioni della Compagnia Carabinieri.

L’attività preventiva sul territorio, particolarmente incisiva dato il massiccio impiego di personale, ha portato al deferimento in stato di libertà di quattro persone, ritenute presunte responsabili di furto, possesso ingiustificato di un coltello, guida di autovettura senza patente e violazione della normativa anticovid-19.

In particolare, un giovane è stato sorpreso all’esterno di un supermercato con fare sospetto, sottoposto a perquisizione è emerso che era in possesso di generi alimentari trafugati subitorestituiti al responsabile del supermercato. Un ragazzo a piedi che, cercava di allontanarsi alla vista della pattuglia è stato perquisito ed è emerso che nascondeva un coltello, di genere vietato, subito sottoposto a sequestro.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter