Condividi su facebook
Condividi su twitter
Giovedì 27 gennaio al Concordia secondo appuntamento con la Stagione di Prosa che vedrà protagonista l’attrice Ilaria Falini
Ilaria-Falini-ph.-Lorenzo-Porrazzini

Secondo appuntamento con la Stagione di prosa del Teatro Concordia di Marsciano, giovedì 27 gennaio 2022 alle ore 21.00, quando andrà in scena lo spettacolo “Quando fu che il cielo cambiò colore”, di Fulvio Pepe. Protagonista di questa produzione dell’Asilo Teatrale degli Appennini è l’attrice Ilaria Falini che sarà accompagnata al violino da Caterina Laura.

Ilaria Falini, ripercorrendo le tappe di uno dei più gravi disastri industriali del nostro tempo, quello di Seveso avvenuto il 10 luglio del 1976, racconta esattamente quel momento preciso in cui un uomo o una donna, vestito come noi, anche in leggero sovrappeso, anche un po’ in là negli anni, senza nessun fisico allenato, diviene in grado di accompagnare una collettività verso una possibile via di uscita. 

“Esistono dei momenti nella storia di un popolo nei quali si rivela ai molti la presenza tra loro di poche personalità che assurgono a dignità eroiche – spiega l’autore –. Di solito questi momenti della storia di un popolo sono sempre delle tragedie (perché altrimenti sarebbe inutile l’eroe, basterebbe un semplice benefattore) e altrettanto di solito queste figure eroiche sono sempre degli insospettabili fino ad un attimo prima. Gli eroi sono quasi sempre persone normali che in condizioni estreme si trasfigurano, si tramutano in personalità in grado di incidere nello sviluppo degli eventi tragici”.

Per accedere a teatro sono necessari la Certificazione verde rafforzata e la mascherina di tipo FFP2. 

I biglietti possono essere prenotati telefonicamente presso il botteghino del Teatro Concordia a partire dal giorno prima dello spettacolo dalle 17,30 alle 19,30, tel. 075 8748403. Si può prenotare telefonicamente anche al Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria, tel. 07557542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 20, fino al giorno precedente lo spettacolo. I biglietti prenotati vanno ritirati un’ora prima dello spettacolo, altrimenti vengono rimessi in vendita. 

Per informazioni o per l’acquisto online dei biglietti si può visitare il sito del Teatro Stabile   https://teatrostabile.umbria.it/spettacolo/quando-fu-il-cielo-che-cambio-colore/?idt=99

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter