Condividi su facebook
Condividi su twitter
L'Istituto scolastico di Assisi al centro di un'esperienza formativa importante per acquisire conoscenze e competenze professionali e culturali nel mondo dell’enologia
istituto alberghiero assisi

Un’esperienza formativa importantissima per acquisire conoscenze e competenze nel mondo dell’enologia, ambito lavorativo che interessa l’indirizzo di studi degli istituti alberghieri. Giovedì 28 aprile si è concluso il corso di primo livello di sommelier, rivolto alle classi 5 Sala, organizzato dall’Istituto Alberghiero di Assisi con il coordinamento della professoressa Antonella Esposito e in collaborazione con il presidente AIS Umbria Dott. Sandro Camilli, e alcune importanti cantine del territorio.
Hanno partecipato tutti gli alunni  delle classi 5 sala A -B-C guidate dai professori Noris Ciani , Leonardo Fioretti e Marco Martinoli. Le cantine Berioli, Antonelli, Lunelli, Di Filippo, nello specifico, hanno ospitato gli alunni  e offerto vini per degustazioni e visite guidate  all’interno delle loro aziende. Il corso si è svolto in 12 lezioni  nei mesi di marzo ed aprile, ed è terminato con un test e una degustazione didattica.
“La vitivinicoltura – ricorda la dirigente scolastica Bianca Maria Tagliaferri – rappresenta un patrimonio fondamentale per il nostro Paese, un settore che non conosce crisi ed è in continua crescita. Un sentito ringraziamento ai professori e ad Ais Umbria, che da tempo ha in corso una proficua collaborazione con l’Istituto, per permetterci di accrescere la formazione professionale e culturale dei nostri studenti. Il curriculum dei nostri studenti si è così arricchiti di un attestato di primo livello sommelier che rappresenterà  un valore aggiunto al diploma”.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter