Condividi su facebook
Condividi su twitter
Parole di apprezzamento e incoraggiamento per l'esperienza in corso presso il Crocifisso; a luglio sono già programmati due campeggi di una settimana ciascuno, a Nocera Umbra e a Folgaria, in Trentino
IMG-20220627-WA0014

Gradita sorpresa per la comunità del Grest di Todi, circa 200 bambini più una cinquantina di animatori, che hanno ricevuto la visita del Vescovo di Orvieto-Todi Monsignor Gualtiero Sigismondi.
Accompagnato da Don Marcello Cruciani e Don Francesco Valentini, il Vescovo ha incontrato e parlato ai ragazzi che ormai da tre settimane si ritrovano presso l’area della chiesa del Santissimo Crocifisso per trascorrere in gruppo una parte dell’estate.
Monsignor Sigismondi ha espresso parole di apprezzamento e incoraggiamento per l’esperienza che si sta conducendo a favore della comunità tuderte, quest’anno privata temporaneamente degli spazi della Casa Diocesana di Spagliagrano oggetto di lavori di ristrutturazione.
Le attività, che la scorsa settimana hanno visto il trasferimento dell’intero gruppo a Roccaporena e a Cascia, in visita ai luoghi di Santa Rita, proseguirà fino a venerdì, per poi lasciare spazio, in luglio, ai campeggi per i ragazzi di prima e seconda media. Il primo è programmato a Nocera Umbra, dall’11 al 17 luglio, mentre il campeggio dei giovani, dalla terza media in su, si svolgerà a Folgaria, in Trentino, dal 25 al 31 luglio.

 

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter