Condividi su facebook
Condividi su twitter
L'adeguamento della toponomastica, secondo le indicazioni fornite dall'Istituto Nazionale di Statistica, potrà comportare alcuni disagi ai cittadini interessati: le indicazioni del Comune su come comportarsi
Pantalla

Con una nota della responsabile del Servizio Demografico, Federica Stagnari, l’Amministrazione Comunale di Todi ha reso nota la necessità di adeguare la toponomastica viaria, secondo le indicazioni fornite dall’Istituto Nazionale di Statistica, poiché nel territorio comunale di Todi le vie non sono ancora state tutte denominate. A ciò si aggiunge la presenza di casi di vocaboli utilizzati più volte anche in località diverse.
Si tratta di aspetti – viene sottolineato nell’avviso – che possono causare disagi ai cittadini nell’erogazione dei servizi ordinari come quello postale o straordinari come l’invio di mezzi di soccorso”.
In merito a questo problema il Comune di Todi ha avviato, a partire dalla frazione di Pantalla, un percorso di revisione della toponomastica che ha come conseguenza primaria “il cambio degli indirizzi a seguito di variazione toponomastica”. Il cambio dell’indirizzo conseguente a variazione della denominazione viaria comporta un disagio iniziale agli abitanti interessati, siano essi residenti, operatori economici o proprietari di immobili.
“Al fine di contenere gli stessi – scrive la responsabile del Servizio Demografico – verranno attivate le possibili procedure d’ufficio che consentiranno di aggiornare alcune importanti registrazioni amministrative. Inoltre, ad ogni residente sopra i 14 anni, verrà inviata una comunicazione con tutte le informazioni dettagliate necessarie per gli adempimenti ai quali dovranno provvedere autonomamente”.
Il Comune di Todi tiene ad evidenziare come il vecchio recapito debba essere utilizzato fino alla comunicazione ufficiale della variazione di denominazione.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter