Condividi su facebook
Condividi su twitter
Sabato 6 agosto, dalle 21:30 alle 23.30, apertura in notturna per godere, dopo la salita di 153 gradini, di una vista panoramica sulla città dal suo punto più alto
foto todi notte da campanile san fortunato todi

Sabato 6 agosto, dalle 21:30 alle 23.30, apertura straordinaria in notturna del campanile del Tempio di San Fortunato, il punto più alto della città, già accessibile in orario diurno con la gestione di CoopCulture. L’evento è stato deciso per arricchire il programma della Notte Bianca dei bambini e della famiglia e di Calici di Stelle, che animeranno il centro storico di Todi, in particolare la piazza e la sommità del parco della Rocca, dove è prevista un’osservazione del cielo con telescopi assistita da esperti astronomi dell’associazione “Paolo Maffei”.

Il Campanile quattrocentesco, pertinente alla chiesa di San Fortunato, svetta sul fianco sinistro dell’edificio religioso. Corso da lesene e ornato da archetti, è sormontato da una cuspide piramidale che culmina con un’aquila in bronzo, simbolo della città. All’interno della cella campanaria sono conservate cinque campane, due del Seicento, una del Settecento ed una quinta, detta “di Jacopone”, datata 1286.
Saliti 153 gradini, è possibile godere di una vista a 360 gradi che abbraccia con lo sguardo lo splendido panorama della città e delle colline circostanti. Di notte la suggestione è accresciuta dall’illuminazione dei principali palazzi e dei tanti borghi che fanno da corollario al colle tuderte.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter