Condividi su facebook
Condividi su twitter
Bella prova dell’azzurro, che si allena presso il Circolo della Scherma Terni, nella Coppa del Mondo di fioretto maschile disputata a Bonn
Foil Men In photo: FOCONI Alessio Photo Augusto Bizzi

Grande partenza nel 2022/23 per Alessio Foconi. L’atleta nato a Roma ma ternano a tutti gli effetti ha conquistato la medaglia d’argento nella prima prova di coppa del mondo di Fioretto Maschile che si è svolta a Bonn in Germania.
Per il rappresentante dell’Aeronautica Militare che si allena presso il Circolo della Scherma Terni con il maestro Filippo Romagnoli, una grande prova che lo ha visto uscire sconfitto nell’atto conclusivo con il giapponese Matsuyama per 15-11.

L’azzurro dell’Aeronautica Militare, numero 3 del ranking mondiale, ha affrontato una gara in crescendo che è partita nei 64 col successo 15-12 sul portacolori di Hong Kong Chin Yu Leung. Il turno dei 32 è stato da brividi per il ternano, che è riuscito a superare il francese Alexandre Sido soltanto all’ultima stoccata per 15-14, mentre nell’assalto successivo ha battuto l’altro transalpino Rafael Savin 15-12. Il derby “fratricida” con l’amico e compagno di nazionale Daniele Garozzo, in cui l’allievo del maestro Filippo Romagnoli ha avuto la meglio per 15-13, gli ha permesso di giungere in semifinale, dove ha battuto 15-8 l’inglese Marcus Mepstead.

La finale contro Kyosuke Matsuyama è partita bene per l’azzurro, che si è portato avanti fino all’8-5: il giapponese a questo punto ha iniziato la rimonta e si è imposto col punteggio di 15-11.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter