Salute

Cosa resta dopo la chiusura del punto nascita a Pantalla

Servizi consultoriali su appuntamento a Todi, Marsciano e Deruta; i parti in ospedali scelti liberamente; chi volesse farsi seguire dai medici dell’equipe della media valle del Tevere dovrà rivolgersi agli ospedali di Gubbio-Gualdo e Città di Castello

Da Prociv nazionale altri 7 ventilatori per intensiva

La fornitura non soddisfa totalmente le necessità: in tutto all’Umbria sono arrivati 19 ventilatori per terapia intensiva (la richiesta è stata di 60) e 8 ventilatori per terapia sub intensiva (il fabbisogno stimato è di 108)

“Basta sprechi in sanità, nulla dovrà essere come prima”

L’emergenza vissuta dovrà indurre a razionalizzare i costi del servizio sanitario e a liberare risorse per investimenti non più procrastinabili: si cominci con l’immediata abolizione delle AFT (Aggregazioni Funzionali Territoriali)