Salute

In Umbria il latte è indenne da TBC

La rassicurazione viene dalla Usl 2, ma l’introduzione di animali infetti, anche se destinati all’ingrasso e non alla produzione lattiera, potrebbe risalire a giugno