Costituito il comitato comprensoriale della media valle del Tevere dei "mussuttiani" è coordinato dal tuderte Stefano Sensini

Il “bing bang” politico in atto a livello nazionale e locale sta favorendo la nascita di nuovi “astri” (ma potrebbero essere anche meteore). Nei giorni scorsi, infatti, si è costituito il comitato comprensoriale della media valle del Tevere della sinistra democratica, il movimento politico costituito dai simpatizzanti della mozione Mussi al congresso dei Democratici di sinistra. Il comitato ha eletto un coordinatore nella persona di Stefano Sensini ed individuato delle linee di azione per i prossimi mesi.
Il comitato, riferendosi alla situazione politica venutasi a creare dopo le elezioni al Comune di Todi, ritiene che la sinistra ed il centro sinistra “debbano compiere una forte innovazione della politica, rimettendo al centro dell’azione locale i problemi dei cittadini”. Da qui l’invito alle forze politiche della sinistra ad una discussione e ad “una elaborazione politico-culturale capace di sfociare in una unità di azione tra tutte le forze politiche interessate“.

condividi su: