La vittima è un uomo di 35 anni che avrebbe perso il controllo della propria vettura nello stesso punto dove alcuni anni fa era morto un altro ragazzo in motorino

Le strade tuderti si bagnano di altro sangue. Nella serata di venerdì, infatti, un uomo è morto in un incidente avvenuto lungo la strada provinciale delle Bodoglie, quella che dalla zona industriale di Ponterio sale a Loreto-Frontignano e quindi verso San Terenziano.
La vittima, Roberto Picchiantano, 36 anni, di professione muratore, sposato con due figli, avrebbe perduto il controllo del fuoristrada su cui viaggiava finendo fuori strada all’incirca nello stesso punto dove alcuni anni fa aveva già perso la vita un giovane adolescente, residente nella frazione di Duesanti, che in motorino era andato a scontrarsi con una auto proveniente in senso contrario.
L’uomo, a seguito dell’impatto, è stato scaraventato fuori dall’abitacolo. Gli operatori sanitari giunti in ambulanza, insieme ai carabinieri e ai vigili del fuoco, non hanno potuto far altro che constatare la morte. Il funerale di Picchiantano è previsto per il pomeriggio di domani presso la chiesa parrocchiale di Ponterio; la salma sarà tumulata nel cimitero frazionale di Duesanti.

condividi su: