I Portici comunali verranno sistemati per assegnargli la funzione di "salotto buono" della città; modifiche anche al traffico; al via la riorganizzazione del personale

I Voltoni comunali, uno dei luoghi simbolo della città di Todi, saranno oggetto a giorni di lavori ripulitura, manutenzione e sistemazione che li dovranno trasformare “nel salotto cittadino”. A dare l’annuncio è stato il sindaco nel corso della consueta conferenza stampa del venerdì.
“I Voltoni – ha spiegato Ruggiano – dovranno diventare un biglietto da visita per i turisti e uno spazio di ritrovo e di incontro per i tuderti”. A tal fine non sarà più consentito di parcheggiare auto e motorini lì sotto, dove verranno sistemate alcune panchine ed altri elementi di arredo urbano per renderli maggiormente accoglienti, anche per piccole iniziative pubbliche.
I due locali presenti diventeranno invece il front-office del Comune e saranno quindi destinati all’Ufficio relazioni con il pubblico, che verrà trasferito contestualmente alla riorganizzazione del personale e della macchina amministrativa che la nuova Giunta ha già delineato e che verrà messa gradualmente in atto a partire dalla fine di settembre.
Altra novità riguarderà, a partire da lunedì, l’accesso degli autobus scolastici fino a piazza del Popolo, accesso che non sarà più consentito sia per tutelare la bellezza della piazza che per dare una più razionale regolamentazione alla mobilità cittadina. I pullman si dovranno fermare quindi tutti in piazza Jacopone, anche se “l’orientamento di lungo periodo – ha sottolineato il sindaco – è quello di evitare del tutto il loro arrivo nel centro storico, facendoli sostare alla Consolazione ed evitando così l’intasamento che si verifica nelle ore di punta”.

condividi su: