Per contrastare il disturbo allergico, che è molto diffuso anche in Umbria, potrebbe essere in arrivo una soluzione naturale

Volontario con storia di febbre da fieno ha bevuto quotidianamente latte contenente probiotici, cioè batteri vivi potenzialmente in grado di migliorare l’equilibrio microbico intestinale, per oltre cinque settimane e la situazione allergica è notevolmente migliorata.
Questo test sulle proprietà anti-allergiche dei batteri probiotici, è stato oggetto di uno studio sugli esseri umani a cura degli scienziati dell’Institute of Food Research, nel Regno Unito.
La febbre da fieno, o rinite allergica stagionale, è causata da una reazione del sistema immunitario nei confronti di spore fungine o più comunemente pollini, con produzione di eccessive quantità di anticorpi, rilascio di istamina e conseguente irritazione delle vie aeree.

condividi su: