Seminario nazionale, venerdì 15 giugno, sulla ricerca ed innovazione in agricoltura: dalle esperienze attuali al nuovo scenario della programmazione 2014-2020
banner_web2

Le nuove frontiere dello sviluppo rurale passano per Todi, dove venerdì 15 giugno si svolgerà il seminario nazionale "Ricerca ed innovazione nello sviluppo rurale" che ripercorrerà – attraverso l’intervento diretto di importanti ospiti – le strategie promosse nella dimensione europa, nazionale e regionale a partire dalle esperienze attuali sino alla definizione dello scenario per il prossimo periodo di programmazione 2014-2020.
"Il seminario – informa un comunicato stampa – intende aprire un confronto che possa promuovere nuove iniziative finalizzate a sviluppare la competitività del settore agricolo, a migliorare gli standard qualitativi dei prodotti, le performance ambientali e la sicurezza sul lavoro delle imprese agricole, il rispetto dell’ambiente a partire dalla risorsa idrica fino alla biodiversità di interesse agrario e naturalistico, il collaudo, l’adozione e la diffusione di innovazioni tecnologiche, di processo, di prodotto e organizzative anche rivolte al settore delle energie rinnovabili in agricoltura".
All’iniziativa sono invitati a partecipare tutti i protagonisti del comparto agricolo ed agroalimentare, il mondo della ricerca, le università, i parchi ed i centri scientifici, le associazioni di categoria e di rappresentanza, le istituzioni e gli enti (per partecipare è necessario accreditarsi mandando la richiesta con il proprio nome, cognome ed ente di appartenenza a: comunicazione@parco3a.org).
Il seminario si svolgerà presso la Sala consiliare di Palazzo del Capitano a partire dalle ore 8:30. L’incontro, aperto dai saluti del Sindaco di Todi Carlo Rossini e della Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, si concluderà alle 13:00 con l’intervento dell’assessore regionale all’agricoltura Fernanda Cecchini. In mezzo un fitto programma di interventi da parte di qualificati relatori ed autorità del settore.

condividi su: