Condividi su facebook
Condividi su twitter
Per accelerare i tempi si prevede di stralciare la norma che dispone la proroga, del piano in scadenza al 31.12.2012, dalla proposta di legge in corso di discussione al Consiglio Regionale
perugia-consiglio-regionalesalaconsiglio


Il Piano casa attuale in Umbria scadrà il prossimo 31 dicembre 2012
, tempi molto ravvicinati.  La Giunta Regionale è intenzionata ad inserire una proroga almeno di un anno all’interno della legge sulla Perequazione.
C’è però un problema di tempi perché tale legge dovrebbe approdare nell’aula di palazzo Cesaroni intorno alla metà di gennaio.

La soluzione l’avrebbe trovata il presidente della Seconda Commissione Gianfranco Chiacchieroni, il quale , su indicazione unanime, stralcerà dalla proposta di legge di De Sio l’articolo relativo alla proroga della scadenza e, a nome dello stesso organismo di Palazzo Cesaroni, lo sottoporrà al voto dell’Aula entro l’anno in corso.

Nel 2011 il Piano casa ha riguardato 200 interventi, mentre nel 2012 sono state 244 le richieste di intervento, delle quali il 70 per cento riguardanti progetti per il certificato di sostenibilità ambientale ed efficientamento energetico.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter