Condividi su facebook
Condividi su twitter
Venerdì 17 aprile, dalle ore 10 alle ore 15, i cittadini potranno accedere liberamente agli ambulatori della Clinica Otorinolaringoiatrica (al secondo piano del complesso ospedaliero)
ospedale_terni[1][1]

L’Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni ha aderito, come quella di Perugia, alla prima giornata della prevenzione AOOI dedicata alla diagnosi precoce dei tumori del cavo orale e venerdì 17 aprile, dalle ore 10 alle ore 15,  i cittadini potranno accedere liberamente agli ambulatori della Clinica Otorinolaringoiatrica (al secondo piano del complesso ospedaliero) per sottoporsi ad una visita gratuita effettuata con metodiche non invasive.
Per informazioni ed eventuali prenotazioni è possibile telefonare ai numeri 0744-205039 e 0744-205234.

Le neoplasie del cavo orale sono molto diffuse nella nostra società, ogni anno si contano  mediamente 12 nuovi casi ogni 100mila abitanti. Fumo, alcol, cattiva igiene orale, protesi dentarie traumatizzanti, infezioni virali da papilloma virus e cattive abitudini alimentari sono riconosciuti come i principali fattori che favoriscono il loro insorgere.

Di fondamentale importanza risulta pertanto la diagnosi precoce –  sottolinea il dottor Santino Rizzo, direttore della clinica Otorinolaringoiatrica di Terni – che permette un trattamento conservativo e meno invalidante per tutto l’organismo e riduce i costi di terapia e riabilitazione”.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter