Marta Nizzo, già campionessa nel 2011 in Svezia, dal 25 giugno al 2 luglio sarà protagonista in Spagna
image2

La tuderte Marta Nizzo, già campionessa nel 2011 in Svezia, dal 25 giugno al 2 luglio sarà protagonista a Malaga in Spagna dei “Mondiali dei trapiantati”. Ufficiale dunque la seconda partecipazione, dopo l’oro ai World transplant Games del 2011 a Göteborg Svezia.

Quest’anno i “Mondiali per trapiantati” si svolgeranno dal 25 giugno al 2 luglio a Malaga in Spagna con oltre 2000 atleti trapiantati di tutte le nazioni del mondo. Marta Nizzo, tuderte doc, fa parte della Nazionale Italiana per Trapiantati, condotta da ANED sport.
Si allena al Tc TODI1971 ed è seguita nella palestra A.N.A.M. con sede all’ospedale di Pantalla. In questa struttura vengono curate, attraverso l’attività fisica, le malattie metaboliche e cardiovascolari.
L’atleta tuderte a Malaga gareggerà nel Paddle, nel tennis singolo e nel doppio misto.

I World Transplant Games sono una manifestazione sportiva nella quale, oltre a cimentarsi in tutti gli sport per il medagliere, gli atleti trapiantati scendono in campo per dimostrare l’importanza della donazione organi e testimoniare i benefici che l’attività fisica produce nel post trapianto.
Recentemente il comitato Olimpico e i Mondiali per Trapiantati hanno anche stretto uno storico accordo.

condividi su: