Presentata, a cura del Collegio dei periti agrari e dell'Ordine degli agronomi, il libro curato dall'esperto Massimo Moncelli
massimo moncelli

Nei giorni scorsi, presso la Sala Fiume di Palazzo Donnini, a Perugia, si è svolta, sotto il patrocinio del Collegio dei Periti Agrari dell’Umbria e della Federazione degli Ordini dei Dottori Agronomi e Forestali dell’Umbria, la presentazione del volume “Rassegna di Stime”, opera di Massimo Moncelli ed edita da Maggioli.
I lavori sono stati introdotti dal presidente del Collegio Guido Salvadori che ha evidenziato l’utilità del libro sia come ausilio per i professionisti che come testo didattico.

Il presidente dei Dottori Agronomi Francesco Martella ha presentato l’autore e la sua attività come divulgatore di estimo, con numerose pubblicazioni alle spalle oltre all’appartenenza alla britannica Royal Institution of Chartered Surveyors e alla italiana Società di Estimo e Valutazioni.
Il libro è stato illustrato dal Prof. Pierri, dell’Università di Perugia, e dal Dott. Morlandi, Direttore generale di BCC Umbria, i quali hanno evidenziato come il volume rappresenti una raccolta di casi estimativi, che riguarda le varie tipologie di immobili e diritti reali, assolvendo alla duplice funzione di strumento di consultazione per i professionisti dell’area tecnica e ausilio didattico per i giovani studenti di estimo degli Istituti tecnici e delle Università, i quali ora avranno a disposizione esempi pratici da cui attingere per approfondire una materia complessa, caratterizzata da conoscenze interdisciplinari e capacità di ragionare secondo uno schema logico deduttivo.

Il libro affronta un corpus ben nutrito, che abbraccia una larga parte dei casi professionali che il perito estimatore può trovarsi di fronte, fornendo esempi pratici, in grado di indirizzare il lettore verso risposte ai quesiti assegnati anche se, ricorda l’autore, non può sostituirsi ad una solida formazione per non incorrere nel rischio di proporre un elaborato peritale formalmente corretto ma sostanzialmente sbagliato, cui è stato tributato un caloroso applauso.

condividi su: