Condividi su facebook
Condividi su twitter
La poetessa, originaria di Todi, riceverà il riconoscimento venerdì 3 maggio al cinema Nido dell'Aquila nell'ambito di Iubel Festival
patrizia cavalli
Venerdì 3 maggio, alle 17.30, a Todi, sarà consegnato il premio Jacopone da Todi alla carriera a Patrizia Cavalli che leggerà alcune delle proprie opere. La poetessa, nata proprio a Todi nel 1947, riceverà il riconoscimento all’interno di Iubel Festival, la rassegna di letteratura e musica ispirata alla figura del poeta duecentesco tuderte.
Definita recentemente da Silvia Ronchey su Repubblica come il  “il massimo poeta italiano contemporaneo”, Patrizia Cavalli è nota per opere come “Le mie poesie non cambieranno il mondo”, “Sempre aperto teatro”, “Pigre divinità e pigra sorte”e “Datura”.
«Todi – spiega Valentina Parasecolo, direttrice creativa di Iubel – ha due poeti di immenso peso: Jacopone da Todi e Patrizia Cavalli. Tributarli in questo festival è un modo per celebrare non solo la città, ma quello spirito divergente, rigoroso eppure libero, che anima da sempre le forme espressive più significative della storia della letteratura.»
L’evento si aprirà con la presentazione del premio da parte di Paolo Gervasi che guida il Comitato esecutivo. Si tratta di una prima edizione e proseguirà a settembre con premi alle opere che nell’ultimo anno si sono distinte nei campi della prosa, della poesia e della canzone d’autore. Le giurie saranno composte da critici e esperti under 40.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter